SITO UFFICIALE

Fortunato
Depero

L'ARTISTA

Sito Ufficiale

Fortunato
Depero

L’Artista

Sintesi autobiografica

L’ARTISTA

«Nacqui a Fondo (Val di Non) Trentino nel 1892. Altipiano di prati e selve oscure di larici ed abeti. Vallata di castelli e santuari. Padre nato spazzacamino e vissuto gendarme e carceriere: ciglia e baffi ispidi ed irti, si commuoveva per un nonnulla, religioso. Madre cuoca tutt’occhi e tutto cuore. Discolo, fui spedito in un collegio tedesco a Merano: mangiavo male e non mi piacevano i tedeschi. Feci pochi anni di scuole medie Reali a Rovereto, mia città adottiva. Studiai di malavoglia. Disegnavo, dipingevo, modellavo, scolpivo con passione precoce e tumultuosa frenesia di autodidatta. » […]

da: Depero Futurista 1913-1927 (libro bullonato), 1927

Continua

Archivio Depero

Richieste di archiviazione, diritti d’autore etc.

VAI

News

Mostre, esposizioni e notizie d’interesse deperiano

VAI

Archivio Depero

Richieste di archiviazione, diritti d’autore etc.

VAI

News

Mostre, esposizioni e notizie d’interesse deperiano

VAI

News

Le news più recenti

News

Le news più recenti

Depero e…

… personaggi e situazioni

Depero e…

… personaggi e situazioni